Opere missionarie

Progetti che ora abbiamo a cuore…

Nel 2021 dobbiamo contribuire ai grandi lavori di ristrutturazione e risanamento della chiesa di S. Chiara, sovvenzionati in buona parte dalla CEI.

Perciò abbiamo organizzato anche una raccolta online:

Inoltre, mettiamo nel vostro cuore il progetto di continuare a sostenere le tante persone bisognose che si affacciano da noi (aumentate a causa della pandemia), la Caritas e la mensa dei poveri della diocesi. Continueremo a curare e migliorare i terreni dove raccogliamo frutta per loro e i luoghi dove operiamo per renderli sempre più accoglienti.

Se vuoi aiutarci, puoi sostenerci con la preghiera e offrendo il tuo lavoro volontario o donato qualche attrezzatura.

 

 

Cosa abbiamo fatto…

Il movimento della Comunità missionaria della Via nasce per vivere la “spiritualità della Via” nella vita laicale. La nostra missione principale è l’evangelizzazione nelle sue varie forme: annuncio del Vangelo per le strade, formazione cristiana e umana, partecipazione alla liturgia ed opere di carità materiale (per tenerti aggiornato, vedi il nostro blog).

Per sostenere le nostre diverse opere missionarie è nata anche una Onlus associata al movimento ecclesiale, senza alcun fine di lucro, che è possibile sostenere anche grazie alla destinazione del 5×1000. Per rendervi conto del suo operato, abbiamo pensato di proporvi un resoconto delle principali attività svolte anno per anno. Questo affinché, come dice Gesù, vedendo possiate rendere gloria al Padre che è nei cieli (cf Mt 5,14-16) e non di certo a noi, suoi poveri strumenti!

Per motivi di privacy e sobrietà, eviteremo di specificare gli interventi a favore delle singole persone o delle famiglie in difficoltà. Sappiate solo che per grazia di Dio sono stati – e sono – tanti…

Con l’occasione ringraziamo tutti i nostri benefattori e amici che ci sostengono con la preghiera e con le donazioni. Dio vi benedica per ogni goccia d’amore che donate, in un modo o in un altro, ricordandovi le parole che il Signore rivolgerà nel giorno del giudizio: “Venite benedetti del Padre mio… perchè avevo bisogno e mi avete aiutato… tutto ciò che avete fatto ad uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me” (cf Mt 25,31-40).

2017-2018

Nel 2017 abbiamo aperto una casa di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati che abbiamo chiamato “Casa Mosè” (clicca qui). Abbiamo anche aiutato altri fratelli in difficoltà e diverse famiglie che necessitavano di assistenza.

Nel 2018 abbiamo ricevuto in comodato d’uso gratuito un terreno dove raccogliamo olive e frutta per sostenere la mensa dei poveri diocesana e diverse famiglie bisognose (clicca qui). Abbiamo chiamato questo luogo “Villaggio missionario”, la cui cura è resa possibile dalla generosità di tanti che donano tempo, attrezzature e voglia di fare per gli altri!

2018-2019

Nel 2019 ci siamo presi cura del terreno ricevuto in uso gratuito per i poveri, provvedendo anche alle attrezzature necessarie per sistemarlo (clicca qui e poi qui).

Abbiamo sostenuto i missionari nell’apertura di una nuova casa di evangelizzazione a Napoli, risistemandola con parecchio lavoro (clicca qui).

Abbiamo aiutato diversi fratelli in difficoltà e varie famiglie, collaborando anche insieme ad altri sacerdoti per la loro accoglienza e sistemazione.

2019-2020

Nel 2020, anno segnato dalla pandemia, abbiamo sostenuto diverse famiglie e persone bisognose,  portando avanti la missione sia a Lamezia sia a Napoli.

Abbiamo continuato a curare e coltivare i terreni a beneficio della mensa dei poveri e dei bisognosi (clicca qui)

Inoltre abbiamo realizzato, come da progetto, un luogo per poter accogliere quanti vengono a trovarci, offrendo la possibilità di vivere dei piccoli ritiri spirituali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi